CORSI

Formarsi, conoscere, crescere
Sicurezza sul lavoro
Vuoi maggiori info o iscriverti?
RSPP modulo C

Corso di formazione per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione.

MODULO C


l corso è per tutti coloro i quali, in possesso del diploma di scuola media superiore, vogliono diventare RSPP o essere nominati ASPP .

Per RSPP si dovrà frequentare il MODULO A, il MODULO B e il MODULO C.

 

PREREQUISITO

 

Per frequentare il corso è obbligatorio aver frequentato e superato li moduli A e B.

 

 

ESCLUSIONI

 

la frequenza del MODULO A non è necessaria per coloro i quali sono in possesso di un titolo di:

- Laurea Magistrale LM-04; LM-20-35; LM/SNT
- Laurea Specialistica: 04/S, 25-38/S
- Laurea: L7; L8; L9; L17; L23; 4; 8; 9; 10; L/SNT4

 


MODULO C

 

- L'articolazione del corso in termini di programmazione.
- Le metodologie impiegate.
- Il ruolo e la partecipazione dello staff.
- Le informazioni organizzative.
- Presentazione dei partecipanti.
- Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di informazione e formazione in azienda (d.lgs. n. 81/2008 e altre direttive europee).
- Le fonti informative su salute e sicurezza del lavoro.
- Metodologie per una corretta informazione in azienda (riunioni, gruppi di lavoro specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.).
- Strumenti di informazione su salute e sicurezza sul lavoro (circolari, cartellonistica, opuscoli, audiovisivi, awisi, news, sistemi in rete, ecc.).
- La formazione: il concetto di apprendimento.
- Le metodologie didattiche attive: analisi e presentazione delle principali metodologie utilizzate nell'andragogia.
- Elementi di progettazione didattica: analisi del fabbisogno, definizione degli obiettivi didattici, scelta dei contenuti in funzione degli obiettivi, metodologie didattiche, sistemi di valutazione dei risultati della formazione in azienda.
- La valutazione del rischio
- Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL integrazione confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.).
- Il processo del miglioramento continuo.
- Organizzazione e gestione integrata
- La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (d.lgs. n. 231/2001): ambito di operatività e effetti giuridici (art. 9 legge n. 123/2007).
- Il sistema delle relazioni: RLS, datore di lavoro, medico competente, lavoratori, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.
- Caratteristiche e obiettivi che incidono sulle relazioni.
- Ruolo della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro.
- Individuazione dei punti di consenso e disaccordo per mediare le varie posizioni.
- Cenni ai metodi, tecniche e strumenti della comunicazione.
- La rete di comunicazione in azienda.
- Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica.
- Chiusura della riunione e pianificazione delle attività.
- Attività post-riunione.
- La percezione individuale dei rischi.
- Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali.
- Art. 9 della legge n. 300/1970.
- Rapporto fra gestione della sicurezza e aspetti sindacali.
- Criticità e punti di forza.Cultura della sicurezza

- Benessere organizzativo
- Team building


Il corso ha una durata di 24 ore


Il corso viene erogato in tutta Italiain modalità videoconferenza o frontale, con i seguenti enti che convalidano il percorso formativo:

 

OPN EFEI ITALIA

 

CONFEDERAZIONE ESAARCO 

 

UNIVERSITÀ CIELS

 

ACCREDITAMENTO ALLA REGIONE PIEMONTE CERTIFICATO NR 1357:001

Per le sole attività formative erogate nel territorio piemontes


Modulo C

in modalità frontale o videoconferenza € 480,00 + iva

ISCRIVITI ORA!
< Torna ai corsi